Le assemblee dei soci della cooperativa

Le assemblee dei soci sono la massima espressione della vita democratica di una cooperativa. Per le cooperative di piccole dimensioni le assemblee rappresentano un momento di conferma di quanto già i soci hanno avuto modo di dirsi nel corso dell’anno: quando si è in pochi l’assemblea la si fa quasi tutti i giorni, lavorando assieme o incontrandosi a fine giornata.  Quando le dimensioni aumentano, l’assemblea diventa un problema organizzativo. Prendiamo ad esempio il problema del voto: chi presenta una proposta, anche se è il Presidente o l’intero CdA, non sa esattamente come reagirà un’assemblea fatta di soci che non conosce e che non ha avuto modo di contattare in via preventiva. Conviene in questi casi ricorrere al voto palese o al voto segreto? Una vecchia regola non scritta dice che in assemblea, se si vuole che una proposta passi, la votazione è palese; se si è sicuri che passi la votazione è segreta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *