Vecchi e nuovi obiettivi per le cooperative

Un seminario per dirigenti cooperativi, esattamente dieci anni fa. Alla domanda “Cosa devono fare le imprese cooperative?”, le risposte sono state: 1) Aumentare la propria visibilità con specifiche iniziative di immagine. 2) Promuovere l’idea cooperativa su segmenti nuovi sia in termini di possibili soci (giovani), sia su nuovi business. 3) Integrare le proprie attività sociali in politiche visibili e definite congiuntamente agli interlocutori istituzionali. 4) Rafforzare il legame con il territorio attraverso: azioni finalizzate al sostegno dell’imprenditorialità; al miglioramento della qualità della vita; alla partecipazione al dibattito locale. 5) Partecipare ai tavoli istituzionali predisposti per la pianificazione dello sviluppo del territorio

Ho come l’impressione che questi obiettivi oggi siano insufficienti, ma ho anche la certezza che qualche cooperativa non abbia nemmeno mai provato a raggiungerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *