Due fattori della cultura vincente

Nei seminari, in azienda, nelle discussioni con colleghi e clienti, mi capita spesso di sottolineare l’importanza della cultura organizzativa. È un fattore decisivo nello spiegare il successo o il fallimento delle iniziative aziendali. Ma la cultura di un’organizzazione è difficile da individuare, definire, capire. Ed è difficilissima da cambiare nel momento in cui da fattore di successo si trasforma in impedimento ed elemento di conservazione. La domanda che spesso mi viene fatta è “ come si fa a riconoscere una cultura vincente?”. I fattori sono tanti. Ne cito due, fondamentali. Il primo è un sincero interesse per le persone (dipendenti, clienti, fornitori, cittadini). Ripeto: sincero. Il secondo è l’incoraggiamento dell’iniziativa dei singoli e dei gruppi. Ripeto: incoraggiamento dell’iniziativa dei singoli e dei gruppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *