Che manager sei?

E tu, che manager sei? Sei come Enrico? Enrico è un manager “tipico”. Lavora in modo estremamente frammentato. Preferisce la comunicazione orale all’analisi di documenti. Ha organizzato in azienda una vera e propria rete informativa che lo mette al corrente, in modo del tutto informale, delle opinioni e delle reazioni di tutti, degli avvenimenti e delle novità. Non ha tempo per lunghe ed involute discussioni, e preferisce procurarsi ciò che gli serve per prendere decisioni attraverso stringati dialoghi al telefono o rapide riunioni faccia a faccia. Sa che rende di più quando è sotto pressione: si pone delle scadenze anche quando non è necessario. Vive una vita convulsa, sconnessa, iperattiva. Lavora sul pratico, su quello che può toccare con mano, ed è insofferente dell’astrattezza e dell’ipoteticità. Enrico, sia detto per chiarezza, è piuttosto soddisfatto del suo lavoro, del suo ruolo, della sua vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *