L’appartenenza alla comunità

Scopro con un certo stupore che qui la corrispondenza non viene recapitata a domicilio, e che intorno alle dieci del mattino, quando arriva la corriera, tutti si ritrovano davanti all’ufficio postale. «Il comune» mi spiegano «sarebbe abbastanza ricco per pagare uno o più postini, ma sono gli abitanti a non volerne sapere. Preferiscono ritrovarsi tutti all’ufficio postale, questo dà loro un senso di appartenenza alla comunità. (Georges Simenon, Memorie Intime, 1981)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *