La ricerca di un lavoro

Viene un tale perché mi interessi di sistemarlo in qualche modo. Non pretende molto, gli bastano cinquantamila lire al mese. Tento di spiegargli che chiede troppo: gli impieghi da cinquantamila lire a Roma sono ambitissimi ed è ormai impossibile trovarne. Anch’io ho cercato, purtroppo invano, di ottenerne uno. Ci sono liberi, invece, molti posti da quattrocento, da cinquecentomila, perfino da un milione; però deve farseli offrire, mai chiederli. Con fredda pazienza potrà riuscirci. Mi guarda senza capire. Gli ho svelato uno dei più delicati segreti romani e crede che voglia prenderlo in giro. (Ennio Flaiano, 1959)



Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.